Muffin alla zucca “da paura”: speziati, senza zucchero e per tutta la famiglia

29 Ottobre 2018alessia aloe
muffin alla zucca

Questi muffin alla zucca sono un’idea semplice e gustosa per la vostra merenda o colazione di Halloween…letteralmente da paura! Noi non festeggiamo Halloween, anche perché Sara è ancora piccola. Però zucca in casa, in questo periodo ne abbiamo sempre, e quindi abbiamo pensato di darvi questa ricetta facile, veloce e zero spreco,  per le vostre festicciole di fine ottobre! Ma anche di inizio novembre e oltre…finché le zucche non smetteranno di trionfare nelle vostre dispense! Di dolci con la zucca abbiamo diverse ricette anche sul blog (tipo questa torta  e questa), questi muffin sono una ricetta dolce alla zucca di base. Voi potrete anche arricchirli a vostro gusto, sostituendo un po’ di farina 1 con quella di mandorle, variando le spezie, aggiungendo pezzetti di cioccolato fondente anche all’interno. Insomma avrete da divertirvi…oppure potrete fare come noi, gustarli così, e sbizzarrirvi con le decorazioni! Se ancora non vi abbiamo convinto, vi diamo un motivo in più per farli perché sono senza zucchero aggiunto: abbiamo usato infatti lo sciroppo d’acero che è un dolcificante naturale ricco di minerali (calcio, potassio, ferro, manganese, zinco) e vitamine, in particolare la B2, che potete usare in sostituzione allo zucchero nei vostri dolci e non solo a cascata sui pancake (avete assaggiato i nostri buonissimi?)! In ogni caso, se non gradite o non avete lo sciroppo d’acero, potete usare gli stessi grammi di zucchero. Questi muffin alla zucca sono poi zero spreco perché vi abbiamo anticipato cosa fare della buccia che toglierete dalla vostra zucca: le nostre deliziose chips! Per i bimbi più grandi sono perfetti così come sono, ma per i più piccoli di casa, vi basterà eliminare dagli ingredienti lo sciroppo d’acero e il cioccolato: Sara come al solito, ha gradito un sacco le sue “tottine” che ha preparato insieme a me e ha mangiato mentre le fotografavo! Pronti per i vostri muffin alla zucca da paura?!

Fateci sapere cosa ne pensate e fateci vedere i vostri muffin bellissimi inviandoci le vostre foto o pubblicandole taggandoci con @dirittoincucina e #dirittoincucina! 😉

Non dimenticate di seguirci sui nostri profili FacebookInstagram e Twitter e di condividere la ricetta! Grazie! 🙂

muffin alla zucca

Preparazione
5 min
Cottura
32 min
Tempo totale
37 min
 
Porzioni: 8 muffin
Ingredienti
  • 200 g di polpa di zucca delica
  • 150 g di farina di tipo 1
  • 110 g di bevanda di avena al naturale
  • 50 g di olio di mais
  • 50 g di sciroppo d'acero
  • 8 g di polvere lievitante
  • 1 e 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata in polvere
  • 20 g di cioccolato fondente al 72% (per decorare)
Istruzioni
  1. Preriscalda il forno a 180° C.

  2. Cuoci al vapore la zucca tagliata a cubetti per 6-8 minuti finché riuscirai ad infilzarla con la forchetta.

  3. Miscela farina, polvere lievitante e spezie in una ciotola. A parte emulsiona olio, sciroppo e bevanda d'avena.

  4. Riduci in purea la zucca, schiacciandola con una forchetta. Aggiungila alla farina e miscela.

  5. Versa la miscela liquida e incorpora. Suddividi il composto nei pirottini di carta inseriti negli stampi da muffin, lasciando circa 1 cm libero dall'orlo.

  6. Inforna e fai cuocere per 25 minuti, verificando la cottura con lo stecchino. Sforna e poni a raffreddare su una griglia.

  7. Fai fondere il cioccolato in un pentolino su fuoco basso. Spegni quando ci sarà qualche pezzetto ancora da sciogliere e continua a mescolare finché sarà tutto fuso.

  8. Quando si saranno raffreddati i muffin, trasferisci il cioccolato in un conetto di carta da forno o intingi uno stecchino di legno e decorane la superficie a piacere!

Note
  • Puoi sostituire 50 g di farina di tipo 1 con la stessa quantità di farina di mandorle.
  • Puoi aggiungere all'impasto 50 g di cioccolato fondente al 72 % tritato grossolanamente.
  • Se non hai lo sciroppo d'acero a portata di mano, sostituiscilo con la stessa quantità di zucchero di canna.
  • Le tortine Junior senza dolcificante, le preparo più basse, versando un cucchiaio di impasto in ogni stampo da muffin: con questa dose ne ricaverai circa 16.
  • Si conservano per 3-4 giorni chiusi in un contenitore di vetro.

Queste sono le tortine alla zucca di Sara, la versione Junior senza dolcificanti, buonissime anche per i più grandi! 😉

tortine di zucca

tortine di zucca

tortine di zucca

tortine di zucca

tortine di zucca

Sara ha gradito, e voi?!

Alla prossima ricetta,

Alessia e Sara! 🙂

Lascia un commento in basso e seguici anche su FacebookInstagramTwitter!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Post precedente Post successivo