Frollini girelle mandorle e cacao

11 Luglio 2020alessia aloe
biscotti girelle Sara morso

Questi frollini girelle deliziosi li abbiamo preparati quasi un anno fa…poco dopo è nata Sofia e quindi questa ricetta è andata nell’archivio di quelle da pubblicare in periodi super indaffarati in cui non riusciamo a preparare e fotografare nuove ricette. Un po’ come quando si fanno le scorte di economia domestica…si cucina doppia dose, una si congela e si tira fuori magicamente quando si hanno i capelli troppo in aria per poter stare più di 3 minuti in cucina. Diciamo che da allora è tutto un periodo super indaffarato, e vuoi perché l’archivio delle ricette-scorta è ben fornito , vuoi perché si è fatto inverno e la foto di Sara in mezze maniche sarebbe stata fuori stagione, siamo arrivati ora finalmente al momento giusto per condividere con voi questa ricetta! 1) siamo indaffaratissimissimissi…mi e felicissimi di esserlo: qualche settimana fa abbiamo comprato la nostra casa. Un mio sogno che diventa realtà, davvero. Ci siamo innamorati letteralmente di questo casale circondato da un parco spettacolare e immerso nei campi parmigiani, un colpo di fulmine sette mesi fa…finalmente è diventato nostro! Quindi, indaffaratissimi perché siamo alle prese con lavori, pulizie, preventivi, decisioni…pacchi e pacchetti e trasloco. E vi assicuriamo che con due bimbe piccole, “con forte personalità”, non è semplicissimo! 2) E’ finalmente arrivata l’estate! Caldo caldo…e quindi la foto adesso è in piena stagione!

frollini girelle

Prima di prepararli insieme, vi sveliamo i 3 trucchi per fare questi frollini al meglio: 1) posizionate la sfoglia al cacao in basso per avere questo bellissimo effetto cromatico; 2) usate un coltello seghettato per tagliarli senza affondarlo nel cilindro ma serrando appunto; 3) il più importante, fatevi aiutare dal vostro assistente del cuore come fa Sara con me!

E ora, tutti ad arrotolare frollini insieme!

frollini girelle



Preparate le nostre ricette e condividete le foto taggandoci su Instagram e Facebook usando l’hashtag #dirittoincucina o fateci vedere cosa state preparando usando #dirittonellamiacucina, e sceglieremo le foto che condivideremo nelle nostre storie. 

Ricordate di seguirci anche sui social! Correte—> Facebook dove abbiamo creato da qualche giorno il gruppo Diritto nella nostra cucina in cui siete i benvenuti per incontrarci nella nostra cucina virtuale, Instagram eTwitter e sosteneteci con tanti like, commenti e condivisioni! Grazie!

Fateci sapere se vi piace la ricetta scrivendo un commento in basso e se la provate, condividete le vostre foto usando l’hashtag #dirittoincucina e taggate il nostro profilo @dirittoincucina!

Preparazione
10 min
Cottura
14 min
Tempo totale
24 min
 
Porzioni: 40 frollini circa
Chef: Alessia&Sara e Sofia
Ingredienti
Impasto base
  • 125 g di farina di tipo 1
  • 50 g di mandorle da ridurre in farina
  • 25 g di zucchero di canna
  • 4 g di polvere lievitante
  • 60 g di bevanda di avena non zuccherata
  • 15 g di olio extravergine di oliva
  • 1/4 di bacca di vaniglia, semi
  • 1 pizzico di sale
Impasto al cacao
  • 110 g di farina di tipo 1
  • 50 g di mandorle da ridurre in farina
  • 15 g di cacao amaro in polvere
  • 25 g di zucchero di canna
  • 4 g di polvere lievitante
  • 60 g di bevanda di avena non zuccherata
  • 15 g di olio extravergine di oliva
  • 1/4 di bacca di vaniglia, semi
  • 1 pizzico di sale
Istruzioni
Impasto base
  1. Frulla sottilmente insieme mandorle, zucchero e semi di vaniglia. Versa il composto in una ciotola e miscelalo alla farina, al lievito e al sale.

  2. A parte emulsiona olio e bevanda di avena. Versa nella ciotola dei secchi e incorpora. Impasta con le mani velocemente fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Impasto al cacao
  1. Procedi allo stesso modo che per l'impasto base, miscelando il cacao agli ingredienti secchi.

Assemblaggio
  1. Accendi il forno ventilato a 180°C.

  2. Stendi i due panetti in due sfoglie il più possibile rettangolari e uguali, dello spessore di 2-3mm.

  3. Bagna con un pennello inumidito di acqua o bevanda di avena tutta la sfoglia al cacao che dovrà stare all'esterno e avvolgerà la sfoglia base.

  4. Posiziona sopra la sfoglia base facendola combaciare il più possibile. Fai aderire passando sopra leggermente le mani.

  5. Inizia ad arrotolare partendo dal bordo lungo vicino a te. Arrotola senza far allentare il cilindro ma senza neanche schiacciarlo. Arrivato alla fine, spennella il bordo finale della sfoglia e sigilla il cilindro.

  6. Rivesti una leccarda con un foglio di carta forno. Taglia le girelle spesse 1 cm circa, usando un coltello a serra senza schiacciare per non rovinare la forma rotonda.

  7. Posiziona sulla leccarda, inforna e fai cuocere per 14 minuti, finché saranno ben dorati.

  8. Sforna e lascia raffreddare su una griglia.

Note
  • Si conservano per diversi giorni fragranti e friabili chiusi in un contenitore di vetro.
  • Potrai usare anche la farina di mandorle già pronta, ma noi preferiamo frullare al momento le mandorle per preservarne tutto il gusto.
frollini girelle

Alla prossima ricetta, 

Alessia, Sara&Sofia! 🙂

Lascia un commento in basso e seguici anche su FacebookInstagramTwitter!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *






Post precedente