Crema di nocciole homemade!

8 Aprile 2016alessia aloe

nute

Ok, ora penso che qualcuno mi maledirà…ma sono sul mio blog, e francamente vi dico che quella che nell’immaginario comune è la crema di nocciole ufficiale, non avrebbe ragione di esserlo! Innanzitutto perché da una qualsiasi crema di nocciole io mi aspetto che il primo ingrediente della lista (saprete già che sull’etichetta vengono riportati gli ingredienti in ordine decrescente: per cui, il primo è quello maggiormente presente, l’ultimo quello che lo è meno) siano le nocciole…e non lo zucchero!!! Poi non vorrei leggere una lista molto lunga di ingredienti…è una crema di nocciole, non una torta! E soprattutto non vorrei trovare dentro olii vegetali vari ( uno a caso il famigerato olio di palma che comunque non è salutare né per noi e né per il pianeta)…le nocciole sono semi oleaginosi, di olio ne abbiamo già a sufficienza! Poi vabbè…la vanillina non la commento proprio: vade retro!!! E quindi, direte voi, che si fa? Di sicuro non si compra questa Super crema…ma si legge la ricetta che segue e si prepara in pochi minuti e con soli 4 ingredienti il proprio vasetto di crema alle nocciole gustosissima, profumata e Sana! Pronti a slurpare??? 😉

nocciole

Ingredienti per un vasetto di circa 230 g:

  • 9 cucchiai di pasta di nocciole piemonte I.G.P;
  • 9 cucchiai scarsi di sciroppo d’acero;
  • 3 cucchiai colmi di cacao amaro;
  • 3 cucchiai di acqua naturale.

Preparazione:

Versate la pasta e lo sciroppo in una ciotola, aggiungete il cacao setacciato e l’acqua. Iniziate a miscelare delicatamente con una spatola. Proseguite aumentando di vigore finché non vedrete la crema variare prima di colore e pian piano di consistenza. Quando tutto il cacao sarà ben assorbito, avrete ottenuto la vostra deliziosa crema pronta alla prova con il dito!!! Versate in un vasetto di vetro e conservate in luogo fresco.

nute 4

Consigli:

  • Potrete realizzare la pasta di nocciole anche in casa, purché abbiate un potente e resistente frullatore: vi basterà tostare le nocciole, farle raffreddare, spellarle e poi iniziare a frullare prima ad intermittenza fino a ridurle in farina e poi ancora, ad intervalli sempre brevi, finché non otterrete la crema liscia.
  • Si conserva al chiuso, in luogo fresco o frigo anche per più di una settimana.
  • Spalmata sulle mie cuzzupe è la fine del mondo…ma avrà lo stesso effetto su una fetta di pane integrale!
  • Fatela e mi saprete dire!!! 🙂

Con questa ricetta, inauguro un mio nuovo progetto: il mio canale youtube- Le ricette di Alessia- dove pian piano raccoglierò le mie video ricette così da farvi vedere come è facile, divertente e bello mangiare sano ed ovviamente gustoso…ma questo lo sapete già! Non perdetevi la prima video ricetta quindi, e se vi piace iscrivetevi al canale! Cliccate qui!

nute 3

nute 2

Alla prossima ricetta,

Alessia! :-)

( Seguimi anche su Facebook, Instagram e Twitter)

 

6 Comments

  • Antonella

    8 Aprile 2016 at 15:07

    La faró prestissimo!
    Grazie X questa gustosa e sana ricetta della crema di nocciole😊 La tua ha un aspetto gustosissimo! Baci😘

    1. Alessia

      8 Aprile 2016 at 15:38

      Grazie a te Antonella cara, sono contenta ti piaccia la ricetta…dopo averla fatta, fammi sapere quanto impiegherà a sparire!!! 😀
      Tanti baci! :-*

  • worldphoto12

    10 Aprile 2016 at 8:23

    Complimenti……… da sposare.

    1. Alessia

      11 Aprile 2016 at 10:12

      Grazie mille…mio marito concorda! 😀

      1. worldphoto12

        11 Aprile 2016 at 11:51

        Uomo molto fortunato.

  • Limonata frizzante | Diritto in bocca

    8 Luglio 2016 at 18:46

    […] che si trovano nei negozi che lo hanno in cima come primo ingrediente! (vedi mio pensiero sulla crema di nocciole)!  Il  ricordo del piacevole sollievo di questa bevanda mi riporta al primo viaggio fatto con mio […]

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post precedente Post successivo