Crostatine estive senza zucchero: con crema al profumo di limone e ciliegie

7 Giugno 2019alessia aloe

Io e Sara adoriamo le ciliegie e finalmente è arrivata la loro stagione. Quelle più rinomate, nonché le nostre preferite, sono le ciliegie Ferrovia e i duroni di Vignola. E abitando adesso a due passi, la settimana scorsa siamo andati alla sagra della ciliegia proprio a Vignola. E’ andata così: abbiamo fatto il giro di tutti i rivenditori e ne abbiamo assaggiato una di ognuno fino a trovare la nostra preferita. Quando dico abbiamo, intendo Sara per prima! Dopo aver fatto i nostri acquisti di duroni e di un tipo di moretta selvatica, e aver fatto un tour veloce del centro storico, siamo tornati a casa e abbiamo continuato a mangiare le nostre amate ciliegie. Ne abbiamo comprato una bella scorta, e quindi dopo qualche giorno, Ferdinando, ogni volta che apriva il frigo diceva testualmente così ogni volta ” Potresti fare quella crostata buonissima con le ciliegie…mmm”! E avendo preso un impegno serio con lui quasi 5 anni fa “nella gioia e nel dolore…nelle polpette di melanzane e nelle crostate di ciliegie”, ho deciso di prepararle, in versione mignon e senza zucchero così anche Sara avrebbe potuto assaggiarle. A crostatine ultimate, secondo voi chi ne ha mangiato di più?! Proprio Sara! Avrei voluto fare un video mentre ha mangiato la prima, ma è stato troppo appassionante guardala e me la sono goduta da sola…vi dico solo che ha fatto la scarpetta della crema con l’ultimo pezzo di guscio, spettacolo! Queste quindi sono le nostre premesse per queste crostatine estive senza zucchero, senza burro, uova e latte, con una crema delicata e fresca al profumo di limone, e le nostre ciliegie sode e gustose sopra. Ora lasciamo a voi trarre le conclusioni e venire a prepararle e gustarle con noi!

Fateci sapere se vi piace la ricetta scrivendo un commento in basso e se la provate, condividete le vostre foto usando l’hashtag #dirittoincucina e taggate il nostro profilo @dirittoincucina!
Seguiteci sui nostri profili FacebookInstagram e Twitter e sosteneteci con tanti like, commenti e condivisioni! Grazie! 🙂 

Preparazione
10 min
Cottura
12 min
Tempo per raffreddare
1 h 30 min
Tempo totale
1 h 52 min
 
Porzioni: 13 crostatine
Chef: Alessia&Sara
Ingredienti
Per la frolla "senza"
  • 200 g di farina di tipo 1 macinata a pietra
  • 70 g di bevanda di avena senza zucchero
  • 60 g di olio di extravergine di oliva delicato
  • 1/2 limone non trattato, buccia
  • 1 cucchiaino di polvere lievitante
Per la crema
  • 250 g bevanda di riso senza zucchero
  • 25 g di amido di mais
  • 1/2 limone non trattato, buccia
  • 10 g di sciroppo di acero
  • 1 pizzico di curcuma in polvere (facoltativo)
Per guarnire
  • ciliegie duroni di Vignola (o le vostre preferite)
Istruzioni
Per la frolla
  1. Miscela gli ingredienti secchi in una ciotola, compresa la buccia di limone grattugiata.

  2. A parte emulsiona olio e bevanda.

  3. Versa nella ciotola dei secchi e amalgama velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo.

  4. Copri e fai riposare qualche minuto in frigo.

Per la crema
  1. Versa la bevanda e l'amido in un pentolino. Mescola subito con una frusta per far sciogliere completamente l'amido.

  2. Aggiungi la buccia di limone tagliata a strisce e poni sul fuoco.

  3. Sempre mescolando, cuoci finché spunterà il bollore e la crema si sarà addensata.

  4. Spegni, aggiungi la curcuma e mescola per far sciogliere.

  5. Fai stemperare, elimina la buccia di limone e poi trasferisci in un barattolo di vetro. Chiudi e riponi in frigo a raffreddare completamente.

Cottura e assemblaggio
  1. Accendi il forno a 180°C in modalità ventilato.

  2. Stendi la frolla con uno spessore di 3 mm. Taglia i dischi e disponi negli stampi. Fora fondo e bordi con la forchetta.

  3. Inforna e cuoci per 12 minuti. Sforna, estrai dagli stampi e disponi su una griglia a raffreddare completamente.

  4. Quando gusci e crema saranno totalmente freddi, farcisci e ultima con le ciliegie tagliate a spicchi. Riponi in frigo al chiuso, per qualche minuto prima di gustare.

Note
  • Con queste dosi, ,abbiamo ottenuto 13 crostatine fatte in stampi da 8 cm di diametro.
  • Io utilizzo un coppapasta da 9 cm per tagliare i dischi per questi stampi ma potete utilizzare anche lo stampo stesso.
  • Se preferite una crema più soda, aumentate di 10  g la dose di amido.
  • Vi consigliamo di farcire al momento le vostre crostatine, tenendo i gusci vuoti in un contenitore di vetro chiuso, in modo da conservarle per qualche giorno in più e sempre ben fragranti.

crostatine alto

orecchini ciliegie
Gli orecchini che non passano mai di moda in questa stagione…la modella del mio cuore!

Alla prossima ricetta,

Alessia e Sara! 🙂

Lascia un commento in basso e seguici anche su FacebookInstagramTwitter!

Come vi dicevo, anche 30 anni fa andavano di moda gli stessi orecchini! Tale madre, tale figlia! 😀

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post precedente Post successivo