Cocco-lemon pie: una freschissima tentazione d’estate

22 giugno 2018alessia aloe
Blog post

Caldo caldo caldo…almeno qui a Milano l’estate l’abbiamo salutata a piene mani! Ma noi non ci arrendiamo, anzi. Avevamo voglia di un dolce fresco, in cui mettere i limoni arrivati profumatissimi direttamente dall’orto di nonno Nazzareno in Calabria. E con il cocco con cui abbiamo preparato altre cose ultimamente perché ci piace tanto e perché è un’ottima fonte di potassio, fosforo e magnesio. Qualche settimana fa avevamo preparato una crostata al limone, buona…ma volevamo fare di meglio. E così questa volta abbiamo pensato di unire questi due ingredienti. Per la base ci ha ispirato la meraviglia di Antonella Pagliaroli, così abbiamo usato la nostra ricetta collaudata delle crostatine del buonumore, adattandola al gusto cocco. La crema è una GODURIA!!! Se per un qualsiasi motivo non vorrete preparare la torta, dovrete assolutamente fare la crema, anche da mangiare da sola fredda come dolce al cucchiaio…fidatevi, assaggiate e capirete perché ho insistito! L’unico difetto di questa torta è che dura poco: sia nel senso che noi l’abbiamo fatta sparire in due giorni (vale che c’era zia Rita ospite a nostra discolpa?! 😀 ) e sia perché se la tenete di più in frigo, la base diventerà morbida. Un’idea alternativa può essere versare la crema in 6 bicchierini e servirli freschi accompagnati da mirtilli e biscotti friabili e gustosi: per questi la ricetta è quella della base con qualche minuto in più di cottura sempre fino a doratura…noi abbiamo provato già anche questa versione ed è piaciuta un sacco anche alle nostre cuginette, e i biscotti che rimarranno si conserveranno fragranti e gustosi per diversi giorni al chiuso.
Andiamo dritte al punto quindi, perché questa torta è davvero troppo buona per parlarne ancora…dovete solo provarla! 🙂

Fateci sapere se vi piace la ricetta scrivendo un commento in basso e se la provate, condividete le vostre foto usando l’hashtag #dirittoincucina e taggate il nostro profilo @dirittoincucina!

Non dimenticare di seguirci e cliccare (y) sui nostri profili FacebookInstagram e Twitter! Grazie! 🙂

cocco-lemon-pie

5 da 1 voto
Preparazione
10 min
Cottura
25 min
Tempo per raffreddarsi
20 min
Tempo totale
35 min
 
Porzioni: 10 persone
Chef: Alessia & Sara
Ingredienti
Per la base
  • 150 g di farina di farro integrale macinata a pietra
  • 50 g di farina di cocco
  • 50 g di zucchero di canna demerara
  • 50 g di olio di semi di girasole spremuto a freddo
  • 35 g di latte di cocco al naturale
  • 1 cucchiaino di buccia grattugiata di limone non trattato
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro
  • 1 pizzico di sale
Per la crema
  • 400 ml di latte di cocco al naturale
  • 130 g di zucchero di canna demerara
  • 100 ml di succo di limone
  • 50 g di amido di mais
  • 2 limoni non trattati, buccia
Per decorare
  • lamponi freschi
  • foglie di menta fresca
  • farina di cocco
  • riccioli di buccia di limone non trattato
Istruzioni
Per la base
  1. In una ciotola miscela le due farine e lo zucchero. Aggiungi quindi l’olio e amalgama bene gli ingredienti  per ottenere un composto sabbioso. 

  2. Aggiungi il sale, il cremor tartaro, la buccia di limone e mescola. Versa gli altri liquidi e impasta il tutto.

  3. Forma un panetto e metti in frigo a riposare finché preparerai la crema: così potrai lavorare meglio l'impasto con il matterello.

Per la crema
  1. In un pentolino, versa tutti gli ingredienti tranne la buccia dei limoni. Miscela uniformemente con una frusta per ottenere un composto liscio. Aggiungi quindi la buccia dei limoni tagliata a strisce. 

  2. Poni su fuoco medio-basso e, sempre mescolando, fai addensare. Occorreranno pochi minuti. Spegni appena inizierà ad addensarsi: la consistenza dovrà essere più liquida della classica crema pasticcera. 

  3. Togli dal fuoco e lascia raffreddare.

Assemblaggio
  1. Fai riscaldare il forno a 200° C. Stendi l'impasto in una sfoglia spessa 1/2 cm circa. Rivesti lo stampo e foralo con una forchetta, copri con della carta da forno e riempi con le apposite biglie di ceramica o con dei ceci secchi. 

  2. Inforna e lascia cuocere per 15 minuti; rimuovi la copertura e lascia cuocere per altri 5 minuti fino a completa doratura. Togli dal forno e lascia intiepidire. Estrai dallo stampo e fai raffreddare completamente su una griglia. 

  3. Elimina la buccia dei limoni dalla crema e versala sulla base fredda. Livella la superficie se necessario e metti in frigo per almeno 20 minuti prima di consumare.

  4. Decora a piacere con qualche lampone, farina di cocco, foglie di menta fresca e qualche ricciolo di buccia di limone.

Note
  • Io ho usato la farina di farro perché ce l'avevo in casa e dovevo consumarla, ma puoi sostituirla con quella di grano semintegrale o integrale.
  • Il mio stampo è forato e con fondo rimovibile. Se ne usi uno classico, olia e infarina leggermente prima di rivestirlo con la sfoglia.

cocco-lemon-pie

cocco-lemon-pie
Abbiamo le prove che c’era zia Rita: questa è la sua mano! 😀

Alla prossima ricetta,

Alessia e Sara! 🙂

Lascia un commento in basso e seguici anche su FacebookInstagramTwitter!

2 Comments

  • Paola

    22 giugno 2018 at 20:30

    Una favolaa complimenti!

    1. alessia aloe

      23 giugno 2018 at 9:09

      Ciao Paola, grazie mille! Se la provi, aspettiamo una tua foto! Buona giornata, Alessia

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post precedente Post successivo