Muffin al vapore all’arancia senza zucchero

19 Febbraio 2021alessia aloe
muffin vapore

Muffin al vapore, mai più senza! Se non li hai ancora provati, rimedia subito! Sono strepitosi, sofficissimi e gustosissimi…ancora di più di quelli cotti al forno. E sono anche più sani. Continua a leggere e scopri come li preparo senza zucchero.

Si, perché la cottura al vapore è proprio una di quelle più salutari e in Giappone lo sanno bene visto che è una delle loro principali tecniche di cottura. Non a caso, i muffin al vapore sono chiamati anche muffin giapponesi. In breve ti racconto come è andata per i nostri. Avevamo il forno occupato per qualche ora perché stavo cuocendo delle pagnotte. Ma nello stesso tempo volevamo preparare dei muffin per merenda. Per non rimandare, ho deciso di cuocerli al vapore anche perché avrei dovuto cuocere anche dei carciofi al vapore…insomma, una serie di ottimizzazioni spazio-temporali ha reso possibile la realizzazione di tutto! Diciamo che l’unica nota di “difficoltà” è stata che i muffin li abbiamo fatti in 3 ma a 3 mani, le 2 di Sara, che è bravissima a prepararli anche da sola, e 1 mia perché con l’altra reggevo Sofia che voleva guardare dall’alto. L’impresa è riuscita benissimo e i muffin li abbiamo graditi tutti, anche Sofia, perché li ho fatti senza lo zucchero, utilizzando la mela grattugiata che potrai sostituire anche con la banana matura. Un altro grande vantaggio è che si cuociono in meno tempo rispetto alla cottura in forno, solo 15 minuti esatti di orologio…semplicemente fantastico! Puoi farli del gusto che preferisci, la cottura non cambierà. Noi li abbiamo fatti all’arancia, e cioccolato fondente per la versione non completamente senza zucchero, agrume che è uno dei frutti di questa stagione…quante fragole e quanti lamponi vedo in questi giorni, diamo tempo al tempo: le fragole a primavera e i lamponi in estate! Scusa la puntualizzazione, ma se hai letto il mio articolo sull’importanza della stagionalità in cucina, sai già come la penso in merito (se non lo hai letto, lo trovi qui https://www.dirittoincucina.com/2021/01/21/6-ottimi-motivi-per-seguire-la-stagionalita-degli-alimenti/ ). Tornando a questi strepitosi muffin al vapore, quello che ti servirà, oltre agli ingredienti, saranno il cestello per la cottura a vapore e dei pirottini in silicone o alluminio nei quale mettere quelli di carta.
Noi te lo ripetiamo che sono strepitosi e che non faremo più a meno dei muffin al vapore. Tu fidati e corri a prepararli!

Seguici qui e sui nostri profili FacebookInstagram per i nostri aggiornamenti.

Scrivici un commento in basso, condividi la ricetta e se li prepari inviaci o condividi le tue foto usando l’hashtag #dirittoincucina e tagga il nostro profilo @dirittoincucina!

muffin al vapore
Ad ognuna il suo! <3
Muffin all’arancia senza zucchero cotti al vapore
Preparazione
5 min
Cottura
15 min
Tempo totale
20 min
 
Porzioni: 8 muffin
Chef: Alessia, Sara & Sofia
Ingredienti
  • 150 g di farina di tipo 1 o 2 sottile
  • 80 g di succo di arancia
  • 70 g di bevanda vegetale di mandorle senza zucchero (o quale preferisci)
  • 70 g di mela o banana matura
  • 40 g di olio extravergine di oliva delicato
  • 8 g di polvere lievitante neutra
  • 1/2 arancia, buccia grattugiata
  • 1/2 bacca di vaniglia o 1 cucchiaio di estratto
Per una versione ancor più golosa ma con pochissimo zucchero
  • 50 g di cioccolato fondente al 72 %
Istruzioni
  1. Versa abbondante acqua in una pentola (fai rimanere comunque un bel po' di spazio dal cestello in modo che l'acqua bollendo non lo tocchi), posiziona il cestello per la cottura al vapore, copri e porta a bollore sul fuoco.

  2. Grattugia la mela o schiaccia in un piatto la banana.

  3. Setaccia in una ciotola la farina e aggiungi tutti gli altri ingredienti tranne il cioccolato e la polvere lievitante.

  4. Puoi anche miscelare tutti gli altri ingredienti a parte e aggiungere il composto umido nella farina. Mescola fino ad ottenere un composto omogeneo e denso.

  5. Tieni pronti i pirottini, quindi incorpora al composto la polvere lievitante ed eventualmente il cioccolato tagliato a scaglie. Versa il composto nei pirottini fino all'orlo.

  6. Disponi nel cestello, metti il coperchio e fai cuocere per 15 minuti senza mai aprire.

  7. Spegni il fuoco, estrai i muffin dal cestello e quindi dai pirottini in silicone o alluminio e falli raffreddare completamente su una griglia.

  8. Si conservano ben soffici e gustosi per 3-4 giorni chiusi in un contenitore.

muffin al vapore
muffin al vapore
muffin vapore
muffin al vapore

Alla prossima ricetta,  Alessia, Sara& Sofia! 🙂

Lascia un commento in basso e seguici anche su FacebookInstagram.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Post precedente Post successivo