baci di dama

Baci di dama all’olio extravergine di oliva

5 Dicembre 2019alessia aloe

“Un bacio è l’apostrofo rosa tra le parole t’amo.” Se poi è di dama, t’amo troppo!!! Perché sono i baci di dama più buoni di sempre, con tutto il sapore pulito delle nocciole e del cioccolato fondente, e soprattutto perché sono “senza” : senza burro, senza uova, senza latte…senza colesterolo! Pazzesco vero?! Si, perché li abbiamo preparati con l’olio extravergine di oliva, e sono talmente buoni che non farete in tempo a contarli che già li avrete dimezzati! In più sono molto carini sia da servire che da regalare, dei piccoli bocconcini goduriosi! Nella preparazione abbiamo usato il mix di farina di semi di lino e acqua che avrete già visto nei frollini al pistacchio e zenzero qui, che creano un composto viscoso che farà da collante e darà ancor più fragranza e gusto nocciolato ai biscotti. Insomma, sono talmente buoni che noi la ricetta ve l’avevamo già anticipata sui social…a proposito, ci seguite anche li,si? Se ancora no, correte—> FacebookInstagram e Twitter e sosteneteci con tanti like, commenti e condivisioni! Grazie!

Ed ora, tutti con le mani in pasta!

Fateci sapere se vi piace la ricetta scrivendo un commento in basso e se la provate, condividete le vostre foto usando l’hashtag #dirittoincucina e taggate il nostro profilo @dirittoincucina!

baci dama

Preparazione
10 h
Cottura
10 h
Tempo totale
20 h
 
Porzioni: 30 baci
Chef: Alessia, Sara & Sofia
Ingredienti
  • 200 g di nocciole sgusciate
  • 100 g di farina di tipo 1
  • 80 g di zucchero di canna
  • 70 g di olio extravergine di oliva delicato
  • 2 cucchiai di farina di semi di lino * miscelati con 4 cucchiai di acqua
  • 1/2 bacca di vaniglia, semi
  • 1 pizzico di sale
  • 100 g di cioccolato fondente al 72%
Istruzioni
  1. Riduci i semi di lino in farina. Miscela la farina ottenuta e l'acqua e tieni da parte. Frulla sottilmente nocciole, zucchero e vaniglia.

  2. Miscela in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, aggiungi il composto di semi di lino e l'olio. Impasta fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Accendi il forno ventilato a 180° C. Rivesti una leccarda con carta forno e crea palline grandi circa una nocciola. Schiaccia leggermente mentre le posizioni sulla leccarda.
    Inforna e cuoci per 10-12 minuti.

  4. Sforna, fai raffreddare completamente. Fai sciogliere il cioccolato in un pentolino e fai intiepidire.

  5. Farcisci con un cucchiaino metà delle palline, lascia asciugare leggermente e assembla il bacio con un'altra pallina o farcisci prima con altro cioccolato. Lascia rapprendere completamente e conserva in un contenitore di vetro con chiusura ermetica.

Note

La farina di semi di lino dovrai ricavarla tu macinando i semi di lino e una volta fatta, riponila in un contenitore di vetro chiuso e tienila in frigo. 

baci dama dito orizz

Sara mangia baci

 

Alla prossima ricetta,

Alessia e Sara!

🙂

Lascia un commento in basso e seguici anche su FacebookInstagramTwitter!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post precedente Post successivo