Linguine vista mare: con capperi, prezzemolo, olive, limone e briciole di tarallucci

12 Luglio 2019alessia aloe
linguine

Queste linguine al sapore d’estate sono uno di quei piatti da conoscere e tenere sempre in mente per quei momenti in cui avete poco tempo e/o voglia di stare ai fornelli ma avete comunque voglia di qualcosa di gustoso e sfizioso o avete ospiti da deliziare. Soprattutto d’estate, visto che sono ricche di sapori e odori freschi e che si preparano con il condimento a freddo. In più, guardando, annusando e gustando queste linguine, vi sentirete come trasportati su un lungomare, in pieno sole ma con una leggera e piacevole brezza…si ok forse questo in realtà sarebbe il nostro desiderio in questo momento, con il pancione che avanza, una Costiera Amalfitana davanti agli occhi non sarebbe affatto male! Ma siamo qui a Parma, per fortuna in questi ultimi giorni fresca, senza nessuna costa nell’immediato raggio dei nostri occhi e quindi qualcosa dobbiamo pure inventarci! Una è stata appunto questo piatto…avevamo tanta fame (soprattutto io e la sorellina di Sara) e voglia di qualcosa di fresco e poco impegnativo. Avevamo i profumatissimi limoni di nonno Nazzareno in bella vista. Così abbiamo arricchito un pochino quello che è stato il mio piatto preferito (l’unico che riuscivo a mangiare senza troppi problemi) nei primi mesi di questa gravidanza, ossia pasta olio e limone. Abbiamo aggiunto un po’ di verde, il prezzemolo, un po’ di sapidità, capperi e olive taggiasche, e un po’ di croccantezza, tarallucci…non vi dico quanto è buono perché peccherei di modestia, ma lo è davvero tanto! 😀 Sara e Ferdinando lo hanno approvato a pieni voti, quindi sono ancora più soddisfatta! Noi l’idea salva pranzo o cena ve l’abbiamo data, resta a voi tuffarvi a bomba in questo strepitoso piatto vista costiera! 😀

Fateci sapere se vi piace la ricetta scrivendo un commento in basso e se la provate, condividete le vostre foto usando l’hashtag #dirittoincucina e taggate il nostro profilo @dirittoincucina!
Seguiteci sui nostri profili FacebookInstagram e Twitter e sosteneteci con tanti like, commenti e condivisioni! Grazie! 🙂

limone Sara

Questi sono i limoni del nonno, lei è la mia vita…e qualche giorno fa, quando ho scattato questa foto, siamo state trasportate dalla poesia e dal romanticismo nel riguardarla. Così ve l’abbiamo mostrata sui social con questa didascalia: “Così, quando la tua mano strizza l’emisfero del tagliato #limone sul tuo piatto, un universo d’oro tu spargi, un giallo calice di miracoli.” Pablo Neruda.

Preparazione
1 min
Cottura
9 min
Tempo totale
10 min
 
Porzioni: 4 persone
Chef: Alessia&Sara
Ingredienti
  • 320 g di linguine integrali
  • 3-4 cucchiai di capperi sotto sale
  • 2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate
  • 3-4 cucchiai di prezzemolo precedentemente tritato
  • 1/2 limone non trattato,buccia + una spolverata per guarnire
  • 1/4 limone, succo
  • 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 4 cucchiai di briciole di tarallucci ai semi di finocchio o 7 tarallucci
Istruzioni
  1. Porta a bollore l'acqua e cuoci al dente le linguine.

  2. Sciacqua abbondantemente i capperi per privarli del sale e strizzali.

  3. Pesta o frulla tutti gli ingredienti tranne i tarallucci per ottenere un composto omogeneo.

  4. Versalo in una ciotola capiente. Aggiungi le linguine cotte e scolate.

  5. Mescola per amalgamare. Servi nei piatti e ultima con una spolverata di briciole di tarallucci e una grattuggiata di buccia di limone.

  6. Gusta subito!

Note

Io ho usato le briciole di alcuni tarallucci che si erano sgretolati. Se li avete tutti integri, vi basterà spezzettarne e sbriciolarne qualcuno al momento direttamente sui piatti! 

linguine

linguine e olio

linguine orizzontale

Sara

<3

Alla prossima ricetta,

Alessia e Sara! 🙂

Lascia un commento in basso e seguici anche su FacebookInstagramTwitter!

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post precedente Post successivo