Burger di melanzana con quenelle di tahin

28 Agosto 2015alessia aloe

burger melanz

Se di rientro a casa, la fame vi assale ed in dispensa avete del pane raffermo da smaltire…questa ricetta fa al caso vostro! Ovviamente, do per scontato che nel vostro frigo, essendo estate (come ho già scritto qui), ci siano delle belle melanzane ad aspettarvi. Insieme ad un barattolo di tahin che è una sorta di ingrediente magico per arricchire i vostri piatti: io a dire il vero lo adoro spalmato semplicemente su una fetta di pane, con del pomodoro sopra…coppia perfetta! Non vi resta che mettervi all’opera!

Ingredienti per 6 burgers:

  • 300 g di melanzane mature private del picciolo;
  • 100 g di pane integrale raffermo;
  • 1/2 cipolla rossa di Tropea media;
  • 30 g di pane integrale grattugiato;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 10 foglie di menta;
  •  2 foglie grandi di basilico;
  • 5 gocce di tabasco;
  • 1 pizzico di sale integrale;
  • 6 cucchiai di tahin;
  • olio d’oliva.

Preparazione:

Tagliate il pane e mettetelo in una ciotola a bagno con acqua tiepida per 10-15 minuti. Tagliate a dadini le melanzane e fate ammorbidirle in un tegame parzialmente coperto insieme allo spicchio d’aglio, un filo di acqua ed un pizzico di sale per 7-8 minuti. In una ciotola sbriciolate il pane ben strizzato e le melanzane, senza aglio, ancora calde non completamente private della loro acqua. Aggiungete la cipolla, la menta ed il basilico tritati finemente, il tabasco ed il pane grattugiato. Amalgamate in modo omogeneo tutti gli ingredienti e regolate di sale. Fate riposare il composto per qualche minuto. Formate i 6 burgers. Fate scaldare una padella/piastra (io mi trovo benissimo con quelle in pietra), aggiungete un filo d’olio e cuocete 4 minuti per lato. Formate la quenelle di tahin utilizzando due cucchiai ed accompagnate i vostri deliziosi burgers con una semplice insalata di pomodori neri e cipolla rossa di Tropea.

ps: Non disperate se ancora nel vostro frigo non c’è un vasetto di tahin: finché provvederete a rifornirvi, potrete farcire i burgers con del ketchup, preferibilmente fatto in caso ( qui trovate la mia ricetta).

E per una versione più sprint, assemblate dei succulenti panini ( precedentemente tostati all’interno) spalmando sulla base la tahin, aggiungendo poi il burger, qualche fetta di pomodoro e qualche spicchio sottile di cipolla! Addentarlo sarà solo un piacere!!! Buon appetito!

0 Comments

  • Oriana

    17 Settembre 2015 at 10:32

    Molto, molto gustosi questi burger! E ancora una volta: brava Alessia!!!
    Per ovviare al glutine e al lievito contenuti nel pane, ho sostituito questo ingrediente con 70 gr di fiocchi di riso integrale e 30 gr di fiocchi di soia. Morale: perfetti sia nella consistenza che nel sapore. Grazie di cuore 💝

    1. Alessia

      17 Settembre 2015 at 16:30

      Ancora una volta grazie di cuore a te Oriana! Sono contenta ti siano piaciuti, ed hai fatto bene a sostituire il pane! Ho già in archivio un altro burger senza glutine altrettanto gustoso…Presto lo posterò! 🙂 Grazie ancora delle belle parole!

  • lydiaincucina

    26 Gennaio 2016 at 12:58

    Ma quanto sono buone !!?? Bella ricetta e che bella foto ! Grazie 🙂

    1. Alessia

      26 Gennaio 2016 at 14:46

      Ciao Lydia, grazie a te per la visita e le belle parole! 🙂

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post precedente Post successivo