La zucca

2 Ottobre 2014alessia aloe

PicsArt_1415127479697

Un colore molto diffuso in autunno è l’arancione, e l’ortaggio per eccellenza di questo periodo è la zucca! Già dai primi giorni di ottobre inizia a diventare la protagonista di molte riviste e di molti articoli commerciali in vista della notte di Halloween, festa ormai diventata molto popolare anche in Italia! Io personalmente adoro la zucca perché oltre ad avere un bellissimo aspetto ( mi porterò dietro ancora i ricordi della zucca trasformabile di Cenerentola) e ad essere molto versatile, tanto da poterla usare in ogni tipo di portata, ho la fortuna di preparare e gustare le zucche più buone mai assaggiate coltivate con passione e raccolte direttamente da mio suocero!

Bella, gustosa e soprattutto nutriente, la zucca è ricca di antiossidanti e vitamine, soprattutto vitamina A (599 mg), che rinforzano il nostro corpo mantenendolo giovane e armandolo contro le cellule tumorali e le malattie neurodegenerative. La zucca poi, come un fortino, ospita i suoi fantastici semi: guai a buttarli, sfilateli, lavateli, fateli asciugare per bene e tostateli un po’ al forno! I semi di zucca infatti sono buone fonti di proteine (circa 30 g), vitamina E e di molti oligoelementi tra i quali calcio ( in 100g di semi, 46 mg), ferro (8,8 mg), magnesio (592mg), ma soprattutto sono ricchi di acidi grassi della famiglia degli omega-3 che ci danno energia ed aiutano a tenere a bada il colesterolo. Io li uso spesso, oltre che come spuntino, per arricchire insalate e pane. E di alcuni tipi, non buttate via nemmeno la buccia: quella della zucca delica è deliziosa cotta al forno!!!

Tutto ciò detto, non resta altro che affettare una bella zucca e farle cambiare forma…la carrozza ormai è superata!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post precedente Post successivo