Lasagne con ragù di lenticchie

alessia aloe
lasagne con ragù di lenticchie

Queste lasagne con ragù di lenticchie faranno leccare i baffi a tutti…

e saranno ancora più buone essendo anche assolutamente prive di ingredienti di origine animale. Niente carne, niente latte, niente burro né formaggi… Pochi ingredienti, quelli essenziali a renderle davvero gustose e sane. Hanno inoltre superato la prova televisiva, si perché sono state protagoniste della seconda puntata tv di Ricette per vivere bene delle feste e le ho preparate proprio per l’occasione. Puoi guardare la puntata completa e vedere come le preparo cliccando qui https://www.telecolor.net/2021/12/primo-piatto-natalizio-lasagne-con-ragu-di-lenticchie/ . E se non hai visto la prima puntata, trovi la ricetta che ho preparato e il link del video qui .Le lasagne sono un piatto ricco che nella mia famiglia ha sempre accompagnato le feste e non solo quelle invernali…sono rinomate in famiglia le lasagne che mia nonna si ostinava a preparare anche per ferragosto, quando in pratica si potevano far cuocere all’aria aperta. Però tentare di far cambiare idea alla nonna, soprattutto se si tratta di cibo, è una battaglia persa in partenza! Magari potrai replicare questa mia versione anche d’estate perché il risultato sarà un piatto unico completo che non appesantisce…a meno che tu non ne finisca da solo una teglia intera! Io per ora te le consiglio per le feste natalizie perché la cottura lunga del ragù e il passaggio poi in forno riscaldano la cucina e con il freddo invernale è più piacevole. Per quanto riguarda l’uso della parola ragù associata ad un ingrediente vegetale, ti ho già detto come la penso quando ho preparato il ragù di tofu qui. Qui ho preparato anche una besciamella leggerissima e buonissima, anche senza glutine. Facilissima da fare, senza dover prestare particolari accorgimenti. Non fa grumi! Ti basterà seguire passo passo la ricetta e per le feste porterai in tavola delle lasagne succulente, sane e sostenibili. E piaceranno tanto anche ai bambini, Sara e Sofia ne vanno matte! Una coccola per te e i tuoi cari. Iniziamo a preparare il ragù? Continua a seguirmi per non perdere le prossime ricette e la prossima puntata in TV!

Seguitemi sui miei canali social FacebookInstagram per i miei dietro le quinte e non solo. 
Prepara le tue lasagne e inviami la tua foto o condividila usando @dirittoincucina #dirittoincucina, sarò molto felice di vederla e ricondividerla! GRAZIE!




Preparazione
15 min
Cottura
1 h 10 min
Tempo totale
1 h 25 min
 
Porzioni: 6 persone
Ingredienti
  • 400 g di sfoglie per lasagne senza uova
  • olio extravergine di oliva
Per il ragù
  • 800 g di passata di pomodori
  • 250 g di lenticchie
  • 1 bicchiere di buon vino rosso
  • 2 bicchieri di acqua calda
  • 1 cipolla media
  • 1 carota grossa
  • 2 foglie di alloro
  • olio extravergine di oliva
  • sale
Per la besciamella
  • 850 g di bevanda di avena al naturale
  • 85 g di farina di riso integrale
  • 85 g di olio extravergine di oliva fruttato leggero
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata in polvere
  • 1 pizzico di sale
Istruzioni
Prepara il ragù
  1. Trita finemente sedano, carota e cipolla. In una pentola capiente, versa 3 cucchiai di olio. Aggiungi il trito e poni su fuoco medio. Lascia appassire per 2-3 minuti mescolando di tanto in tanto.Lava le lenticchie. Aggiungilo nella pentola e fai insaporire per un minuto circa, mescolando.Sfuma con il vino e lascia evaporare totalmente.Aggiungi le foglie di alloro spezzettate ma intere, la passata di pomodori e l'acqua. Aggiungi un filo di olio.Socchiudi con il coperchio e lascia sobbollire a fuoco basso per un'oretta. Regola di sale poco prima di spegnere il fuoco.

Prepara la besciamella
  1. In un pentolino amalgama farina e olio con una frusta. Poni sul fuoco e fai cuocere un paio di minuti a fuoco basso. Versa a filo la bevanda sempre mescolando. Aggiungi la noce moscata grattugiata al momento e il sale. Mescola e cuoci finché si sarà addensata, lasciandola abbastanza fluida.

Assembla le lasagne
  1. Accendi il forno a 200° C. Rivesti il fondo della pirofila rettangolare con qualche cucchiaio di sugo e di besciamella.Disponi uno strato di sfoglie di pasta. Copri con uno strato di besciamella e poi con uno di ragù. Ripeti questa sequenza fino all'orlo, rivestendo completamente la superficie con il ragù. Ultima con un filo di olio, inforna e lascia cuocere per 20-25 minuti. Spegni il forno e lascia riposare per 10-15 minuti con lo sportello aperto. 

Note
  • Puoi sostituire la farina di riso con amido di mais o fecola di patate.
  • Puoi preparare in anticipo le lasagne, cuocerle a metà cottura, farle raffreddare e riporle in congelatore per poi ultimare la cottura quando vorrai consumarle.
  • Si conservano per un paio di giorni chiuse in un contenitore di vetro in frigorifero.

Alla prossima ricetta,  Alessia e Sara! 🙂

Lascia un commento in basso e seguici anche su FacebookInstagram.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Post precedente